A Fria paooo!

A fria paooo, è l’augurio che si donano gli Agni (popolo ivoriano della zona di Agnibilekrou) per il nuovo anno! Un saluto che ho conosciuto in occasione della festa degl’ignami che segna, nel calendario dei popoli Akan, l’inizio di un nuovo anno tradizionale. L’igname è un tubero molto diffuso in Costa d’Avorio, molto nutriente, cheContinua a leggere “A Fria paooo!”

A causa di Gesù, a causa dei poveri

“E’ a causa di Gesù tutto questo, è a causa dei poveri tutto questo”. Sono parole semplici, come l’uomo che le pronuncia con la sua voce leggera durante i ringraziamenti finali, sono parole che testimoniano già l’umiltà e la mitezza di tutta la persona. Questa domenica abbiamo celebrato l’apertura dell’anno pastorale nel giorno in cuiContinua a leggere “A causa di Gesù, a causa dei poveri”

Immediato…

Immediato: di fatto che avviene subito, senza intervallo di tempo. E’ questa la definizione che il dizionario offre della parola “immediato”. Una parola che trovo scritta nella ricetta medica che tengo in mano. Il piccolo Amadou necessita di una trasfusione “immediata” dicono i dottori dopo aver visto le sue analisi del sangue e aver riscontratoContinua a leggere “Immediato…”

Poi una notte di settembre mi svegliai…

Poi una notte di settembre mi svegliai… così dice una delle canzoni più celebri della musica leggera italiana, una delle innumerevoli canzoni che parlano di settembre! Perché è innegabile che questo mese, così affascinante e duro, sia il mese di tanti entusiasmi, ma al tempo stesso anche della disillusione e della concretezza: il mese delleContinua a leggere “Poi una notte di settembre mi svegliai…”

Strana e selvaggia bellezza

E siamo ormai agli sgoccioli di questo periodo ricchissimo che in Europa chiamiamo estate, ma che qui in Costa d’Avorio non è affatto il periodo più caldo, perché giugno luglio ed agosto sono caratterizzati da una temperatura gradevole e da metà luglio pure da una certa siccità e, sebbene il cielo sia sempre velato daContinua a leggere “Strana e selvaggia bellezza”

Non è un paese per giovani

Ed anche la trentaseiesima edizione dell’incontro giovani è stata celebrata. Si tratta di un incontro dei giovani della parrocchia. La nostra parrocchia infatti è particolare perché, oltre alla città, raggruppa altri undici villaggi, alcuni sono dei piccoli abitati di poche centinaia di persone, altri sono veri e propri paesi con una loro storia più strutturataContinua a leggere “Non è un paese per giovani”

Questione di sorrisi

Ed eccoci qui! Il periodo appena vissuto è stato ricchissimo e le prossime settimane non saranno meno intense. Infatti, interpretando con molta “fantasia” le norme imposte dal governo, abbiamo deciso di vivere le iniziative estive che si svolgono abitualmente in parrocchia. La decisione è stata ponderata e legata al fatto che la terribile emergenza covidContinua a leggere “Questione di sorrisi”

Liberamente evangelica

Sembra l’altro ieri, ma in realtà è passato più di un mese, da quando con don Marco ci siamo recati al campo di mamma Cecile per realizzare quelle piccole montagnette chiamate “but” dove piantare i nuovi ignami. Anche oggi, zaino in spalla e abbigliamento da contadini ci incamminiamo verso il villaggio di Ayenou. In questeContinua a leggere “Liberamente evangelica”